Olimpiadi, bronzo di Elisa Rigaudo nei 20 km di marcia

Olimpiadi, bronzo di Elisa Rigaudo nei 20 km di marcia

Olimpiadi, bronzo di Elisa Rigaudo nei 20 km di marcia

PECHINO - Ventunesimo sorriso per l'Italia ai Giochi Olimpici di Pechino. A regalarlo è Elisa Rigaudo, che conquista la medaglia di bronzo nella 20 km di marcia con il tempo di 1h27'12". L'azzurra ha chiuso la gara a soli cinque secondi dall'argento, andato alla norvegese Kjersti Plaetzer. Più lontana invece la medaglia d'oro, conquistata dalla russa Olga Kaniskina con il tempo di 1h26'31". Un gran recupero per l'italiana, che a metà gara sembrava già fuori dai giochi.

 

La fuga della Kaniskina è infatti partita subito dai primi metri, ed è apparsa immediatamente imprendibile. Chiuso quindi il discorso per la medaglia d'oro, le altre atlete si sono date battaglia per gli altri due posti del podio. La nostra Elisa sembrava fuori dai giochi, visto che a metà gara era in decima posizione e sembrava staccarsi dal gruppo delle inseguitrici. Ma la pioggia e il clima fresco ha aiutato l'azzurra, che con una seconda parte di gara straordinaria è riuscita a superare tutte fino a giungere al bronzo a un chilometro dall'arrivo, quando ha raggiunto e superato la spagnola Varga.

 

"Sono stata regolare, sentivo i consigli di Sandro che mi diceva di tenere il ritmo di 8'40" a giro dal 10km in poi, e così ho fatto. Lui mi diceva che se continuavo così sarei arrivata a medaglia. Ma solo entrando nello stadio, vedendo l'arrivo, ho capito che ce l'avevo fatta. Infatti dietro di me vedevo risalire la cinese Liu Hong e non mi ricordavo se avevo da fare ancora un giro di pista nello stadio. Fortunatamente invece c'era subito l'arrivo che mi ha dato la gioia più bella della mia vita" ha detto subito dopo la gara la Rigaudo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -