Olimpiadi, canoa: il tedesco Wylenzek si sente male dopo l'arrivo

Olimpiadi, canoa: il tedesco Wylenzek si sente male dopo l'arrivo

PECHINO - Drammatica conclusione quella della C2 1000 metri uomini di canoa velocità. Il tedesco Thomas Wylenzek, che si è classificato al secondo posto ed ha vinto la medaglia d'argento, si è sentito male subito dopo l'arrivo ed ha avuto bisogno del soccorso dei sanitari.

 

Al momento, ha fatto sapere la federazione internazionale, gli e' stata solo applicata un'endovena, forse per reidratarlo. All'arrivo la canadese dei due ha urtato il delimitatore di corsia e il compagno di Wylenzek, Christian Gille, e' caduto in acqua nel bacino di Shunyi.

 

L'incidente non e' apparso grave, e del resto canoisti e canottieri spesso si buttano in acqua per festeggiare: all'arrivo della barca dell'organizzazione, però, e' stato Wylenzek, 25 anni, e non Gille, ad avere bisogno di soccorso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -