Olimpiadi, nuoto: Phelps è già nella storia. Finora 11 ori in due edizioni

Olimpiadi, nuoto: Phelps è già nella storia. Finora 11 ori in due edizioni

Olimpiadi, nuoto: Phelps è già nella storia. Finora 11 ori in due edizioni

Il record storico di 8 medaglie d'oro conquistate nella stessa edizione dei Giochi Olimpici è lì all'orizzonte; ma intanto Michael Phelps è già entrato nella storia. Con i successi nei 200 farfalla e nella staffetta 4x200 sl, quarta e quinta vittoria ai Giochi di Pechino, e' salito per la decima e per l'undicesimavolta sul gradino piu' alto del podio olimpico.

 

Cinque ori che messi insieme ai sei successi di Atene 2004 fanno 11 medaglie del metallo più pregiato: e la storia sembra non essere finita qui. Resta l'obiettivo di raggiungere e superare il record di Mark Spitz, sette ori nella stessa edizione dei Giochi a Monaco 1972.

Nel frattempo Phelps ha superato nella classifica delle medaglie d'oro olimpiche quattro atleti a quota nove: il finlandese Paavo Nurmi (atletica, 1920-1928), la sovietica Larysa Latynina (ginnastica artistica, 1956-1964), lo statunitense Mark Spitz (nuoto, 1968-1972) e lo statunitense Carl Lewis (atletica, 1984-1996).

 

Va detto che lo statunitense Ray Ewry aveva conquistato 10 medaglie d'oro nei salti da fermo tra il 1900 e il 1908, due delle quali pero' nei Giochi intermedi di Atene del 1906, evento che non e' considerato nella storia ufficiale delle Olimpiadi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -