Olimpiadi, vela 470 donne: è ancora Australia

Olimpiadi, vela 470 donne: è ancora Australia

La vela continua a parlare australiano. Dopo il successo di Wilmot e Page nel 470 uomini, altra medaglia d'oro per l'Australia nella stessa specialità, versione donne. Elise Rechichi e Tessa Parkinson hanno infatti vinto il 470 donne alle regate olimpiche di Qingdao, nonostante il nono e penultimo posto nella medal race, disputata con vento da 9 nodi da est-nord-est.

 

Il totale di Rechichi e Parkinson è stato infatti di 43 punti, dieci in meno delle olandesi De Koning e Berkhout che hanno chiuso a 53, risultato che è valso loro la medaglia d'argento. Il bronzo è invece andato al Brasile, che ha totalizzato 60 punti con Fernanda Oliveira e Isabel Swan.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stessa sorte, più o meno, anche per l'Italia. Dopo il sesto posto degli uomini, le azzurre Giulia Conti e Giovanna Micol si sono classificate quinte, con 75 punti, grazie anche al terzo posto parziale nella medal race.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -