Palermo, Zamparini caccia Zenga: Delio Rossi in pole

Palermo, Zamparini caccia Zenga: Delio Rossi in pole

Palermo, Zamparini caccia Zenga: Delio Rossi in pole

PALERMO - Maurizio Zamparini si conferma presidente mangia allenatori. Il numero uno del Palermo, dopo il pareggio per 1-1 nel derby siciliano con il Catania, ha esonerato Walter Zenga. Al suo posto, quasi certamente, arriverà l'ex tecnico della Lazio, il riminese Delio Rossi. "Ci ho pensato tutta la notte e alla fine ho deciso che la soluzione più giusta era cambiare allenatore - ha affermato Zamparini - Mentre le altre squadre crescono il Palermo va sempre peggio".

 

"Ha giocato soltanto una buona partita contro la Juventus poi non è riuscito a esprimere gioco e continuità - ha chiosato il vulcanico presidente rosanero -. Le colpe saranno pure dei giocatori ma non posso cambiare tutta la squadra". Oltre al nome di Delio Rossi circolano anche quello di Daniele Arrigoni e di Mario Beretta. "Se verrò esonerato, mi di­spiacerà molto ma la mia vita continua", aveva affermato Zenga nel post derby.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -