Partenza in retromarcia per la Juve battuta dal Bari

Partenza in retromarcia per la Juve battuta dal Bari

Partenza in retromarcia per la Juve battuta dal Bari

La sconfitta dei bianconeri di Delneri è arrivata un po' come un fulmine a ciel sereno, anche se il Bari ha decisamente meritato la vittoria per 1-0, con gol di Donati. Un bel calcio da parte di Gillet e compagni, Barreto e Kutuzov si intendono alla perfezione. Dopo un avvio energico i bianconeri iniziano a soffrire e solo nel finale Chiellini spreca l'occasione del pareggio. Con Amauri e Iaquinta ko, in campo Quagliarella, dopo soli due allenamenti.

 

Arriva al 43esimo il vantaggio del Bari: allungo di Alvarez sulla destra, palla a Donati beffa Marchisio e affonda Storari con un sinistro nel sette. La ripresa è tutta per il Bari. Barreto, Alvarez e Ghezzal sono liberi di 'scorazzare' nell'area bianconera.

 

Delneri spiega: "Abbiano avuto qualche difficoltà ma anche creato. La squadra ha cercato di fare il meglio e ha concesso il giusto. Siamo stati battuti da un eurogol di Donati. Abbiamo cercato di riagguantare il pari fino al 92' quindi dal punto di vista caratteriale i ragazzi mi sono piaciuti".

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -