Piove a Coriano, iniziato il lungo addio a "Super Sic"

Piove a Coriano, iniziato il lungo addio a "Super Sic"

Piove a Coriano, iniziato il lungo addio a "Super Sic"

E' iniziato il lungo addio di amici e tifosi a Marco Simoncelli. La camera ardente all'interno del Teatro Corte di Coriano, è stata aperta poco dopo le 9. E' un mercoledì freddo e uggioso, reso ancora più triste dalla pioggia battente. Oltre duecento persone sono in fila fin dalle prime ore del mattino per dare l'ultimo saluto al "Leone" di Coriano. All'interno del teatro sono state portate la Gilera con la quale nel 2008 ha vinto il titolo e la Honda RC212V del team Gresini.

 

Il feretro di Simoncelli è coperto da una lastra di vetro. I capelli sono sciolti. Marco riposa con una maglietta ed un paio di jeans. Sulle mani, riferisce l'agenzia Ansa, si vedono i segni della brutto incidente che lo hanno strappato alla vita. Sullo sfondo è proiettata una gigantografia del pilota col volto sorridente.Gli amici di "Super Sic" si sono mobilitati per gestire il servizio d'ordine all'interno della camera ardente. A vigilare e custodire l'ingresso le forze dell'ordine ed i volontari della Protezione civile.

 

Una lunga fila interminabile già alle 9. In diverse decine si sono presentati davanti alla porta del Teatro già alle 7. Tra le persone presenti donne, bambini, anziani. Alcuni hanno riferito all'inviato di RomagnaOggi presente sul posto, Alessandro Mazza, di esser arrivati da Milano. Tutto il paese è tappezzato da striscioni e dal suo numero di gara, il 58. Alle 22 ci sarà una veglia di preghiera alla chiesa Santa Maria Assunta, dove si svolgeranno giovedì pomeriggio alle 15 i funerali.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -