Porsche e Volkswagen dicono no alla Formula Uno

Porsche e Volkswagen dicono no alla Formula Uno

Dopo lo scandalo a luci rosse in cui è rimasto coinvolto il presidente della Fia, Max Mosley, Porsche e Volkswagen hanno deciso di non investire nella Formula Uno. "Trecento milioni di euro all'anno sono soldi buttati" ha spiegatoal magazine tedesco "Stern" Ferdinand Piech, presidente della Volkswagen.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Dopo il caso Mosley non sarebbe molto saggio entrare nella Formula Uno" ha dichiarato Wolfgang Porsche. La Porsche, che sta per acquisire la maggioranza delle azioni Volkswagen, era stata identificata insieme alla Wolkswagen come potenziali forze in procinto di entrare nel Circus.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -