Prandelli cala il tris: Cassano-Balotelli-Amauri

Prandelli cala il tris: Cassano-Balotelli-Amauri

FIRENZE - Cesare Prandelli cala il suo tris di assi: Cassano-Amauri-Balotelli. Il ct della Nazionale non scioglie i dubbi alla vigilia dell'amichevole contro la Costa D'Avorio, ma sembra intenzionato a schierare un'Italia offensiva. La certezza si conoscerà martedì mattina: "L'idea di far partire Balotelli dall'inizio nasce dal voler sfruttare subito tutto il potenziale offensivo a mia disposizione. Che è enorme - ha evidenziato Prandelli -. Deve dare tutto, poi quando avrà finito la benzina lo sostituirò".

 

Quagliarella dovrebbe quindi partire dalla panchina. Nove undicesimi della squadra è già fatta: "Mi resta qualche dubbio sul portiere e sull'esterno offensivo", ha confermato il ct. Possibile formazione: in porta, si giocano una maglia da titolare Sirigu e Viviano; difesa a quattro con Motta, Bonucci, Chiellini e Molinaro in difesa; a centrocampo De Rossi e Palombo, con Pepe, Cassano e Balotelli a supporto di Amauri. "Generosità, ordine, ed equilibrio tattico", è ciò che vuole il ct.

 

Prandelli è soddisfatto della scelta della squadra di assegnare a Cassano il numero 10: "per i tifosi è un numero che vuol dire fantasia". "Ho deciso che a scegliere la numerazione sarebbe stato il gruppo per aumentare il coinvolgimento dello spogliatoio - ha evidenziato l'allenatore azzurro -. Magari ci può essere stata anche qualche discussione, questo serve a responsabilizzarli".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -