Prandelli rivoluziona l'Italia: sì a Amauri, Balotelli e Cassano

Prandelli rivoluziona l'Italia: sì a Amauri, Balotelli e Cassano

Prandelli rivoluziona l'Italia: sì a Amauri, Balotelli e Cassano

ROMA - Cesare Prandelli rivoluzione l'Italia. Per l'amichevole di martedì prossimo contro la Costa d'Avorio, spiccano grosse novità in attacco: la convocazione di Amauri e Balotelli, al debutto in Nazionale, ma anche, il tanto atteso ritorno in azzurro di Cassano. Tra le altre sorprese, anche se meno eclatanti rispetto a quelle in attacco, ci sono quelle di Motta, Astori, Lucchini e Molinaro in difesa, e Lazzari a centrocampo.Solo nove i reduci dal Sudafrica.

 

Assenti però Criscito e Pirlo, fermati da alcuni problemi fisici. Il capitano, in assenza di Buffon e Pirlo, sarà De Rossi, unico campione del mondo del 2006 tra i 23 prescelti. Esclusi Gilardino, Pazzini, entrambi allenati in viola dal c.t., e Di Natale. Gli azzurri si raduneranno domenica 8 entro le ore 12.30 al Centro tecnico federale di Coverciano, dove nel pomeriggio, alle ore 17.30, sosterranno la prima seduta di allenamento diretta dal neo ct e dal suo staff.

Questa la lista dei giocatori convocati dal ct Prandelli:

Portieri: Marchetti (Cagliari), Sirigu (Palermo), Viviano;

Difensori: Antonini (Milan), Astori (Cagliari), Bonucci (Juventus), Cassani (Palermo), Chiellini (Juventus), Lucchini (Sampdoria), Molinaro (Stoccarda), Motta (Juventus);

Centrocampisti: De Rossi (Roma), Lazzari (Cagliari), Marchisio (Juventus), Montolivo (Fiorentina), Palombo (Sampdoria), Pepe (Juventus);

Attaccanti: Amauri (Juventus), Balotelli (Inter), Borriello (Milan), Cassano (Sampdoria), Quagliarella (Napoli), Rossi (Villarreal).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -