Preview Abu Dhabi, Kobayashi al posto di Glock: ''Chance inaspettata''

Preview Abu Dhabi, Kobayashi al posto di Glock: ''Chance inaspettata''

ABU DHABI - Il pilota tedesco della Toyota, Timo Glock, salterà anche l'ultimo Gran Premio della stagione ad Abu Dhabi: al volante della monoposto sarà confermato ancora il 23enne Kamui Kobayashi, reduce dal buon 11esimo posto in Brasile. Dopo la rottura della vertebra rimediata da Glock nelle qualifiche del Gp di Suzuka, la Toyota non vuole correre rischi nell'ultima gara del mondiale.

 

"Siamo davvero dispiaciuti per Timo, anche perche' ha disputato un'ottima stagione", ha spiegato John Howett, presidente del team Toyota. "Abbiamo parlato con i medici e l'entourage di Timo e abbiamo deciso che e' meglio non correre rischi", ha aggiunto. Timo Glock non ha nascosto la sua delusione: "Mi sarebbe davvero piaciuto poter correre. Soprattutto perche' si tratta dell'ultima gara e in un nuovo circuito", ha detto il pilota tedesco.

 

"Sono davvero impaziente di correre la mia seconda gara - ha affermato Kobayashi -. Voglio approfittare al massimo di questa chance inaspettata. In Brasile non conoscevo il circuito ed era un inconveniente poiché tutti gli altri piloti avevano già una certa esperienza. Ma non sarà così ad Abu Dhabi, è una nuova pista per tutti e questo dovrebbe aiutarmi".

 

Il giovane giapponese ha spiegato di conoscere bene la vettura e anche le altre procedure di un weekend di Gran Premio come i rifornimenti e l'utilizzo dei due tipi di gomme: "Spero di essere più competitivo - ha ammesso -. Sono sicuro che la vettura lo sarà e farò del mio meglio per segnare i miei primi punti in F1. Non sarà per nulla semplice, ma darò il massimo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -