Preview Bahrain, Domenicali: ''ancora un gran premio di sofferenza''

Preview Bahrain, Domenicali: ''ancora un gran premio di sofferenza''

Preview Bahrain, Domenicali: ''ancora un gran premio di sofferenza''

SAKHIR - La Ferrari soffrirà anche in Bahrain. Stefano Domenicali, team principal della Scuderia di Maranello, mette le mani avanti in vista della quarta prova del mondiale di F1 che questo fine settimana si svolgerà sul circuito di Sakhir. A favore delle rosse, che puntano a conquistare i primi punti del 2009, potranno giocare i dati accumulati nel corso dei test invernali effettuati proprio sul tracciato sorto nel bel mezzo del deserto.

 

"Dopo questa gara, speriamo di fare un passo avanti già dal Gran Premio di Spagna, anche se di certo non possiamo aspettarci che le squadre che sono davanti a noi si fermino ad aspettarci e anche loro svilupperanno ulteriormente le proprie - ha dichiarato Domenicali -. E' troppo presto per trarre conclusioni su come la stagione evolverà . Questa e' l'ulteriore conferma che la Ferrari non deve cedere nel suo intento di vincere i titoli''.

 

Secondo il team principal "la cosa più importante è che tutta la squadra e tutti a Maranello stiamo lavorando molto duramente per uscire da questa situazione il piu' presto possibile. Non siamo ancora andati a punti e il distacco con i primi in classifica e' grande, ma voglio che sia chiaro che non abbiamo rinunciato a combattere per i titoli del Campionato di quest'anno. E non ci sarebbe ragione, visto che ci sono, teoricamente, ancora 252 punti in palio per ciascuna squadra''.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -