Preview Gp Abu Dhabi, Alonso: ''Dobbiamo esser perfetti''

Preview Gp Abu Dhabi, Alonso: ''Dobbiamo esser perfetti''

Preview Gp Abu Dhabi, Alonso: ''Dobbiamo esser perfetti''

ABU DHABI - La resa dei conti. Domenica il Gran Premio di Abu Dhabi assegnerà il titolo 2010. Fernando Alonso si presenterà all'ultimo appuntamento con un margine di 8 lunghezze di vantaggio su Mark Webber e di 15 su Sebastian Vettel. Sono 18 i punti che separano lo spagnolo dalla sua terza iride. Il compito sarà tutt'altro che semplice perché la Red Bull, salvo problemi d'affidabilità, ha dimostrato di esser la vettura più forte del lotto. E il titolo Costruttori lo conferma.

 

L'approccio all'ultima gara dell'anno non cambia: "Se sapremo essere perfetti, allora avremo la possibilità di raggiungere il traguardo che ci eravamo prefissati all'inizio della stagione", ha evidenziato Alonso. Il terzo posto di Interlagos, ha continuato il ferrarista, "ci consente di essere padroni del nostro destino. Con la vittoria o con il secondo posto non dovremo fare nessun tipo di calcolo. Possiamo farcela, anche se sappiamo che i nostri principali avversari sono molto forti".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -