Preview Gp Abu Dhabi, Massa: ''Gara decisiva''

Preview Gp Abu Dhabi, Massa: ''Gara decisiva''

Preview Gp Abu Dhabi, Massa: ''Gara decisiva''

ABU DHABI - Felipe Massa potrà giocare un ruolo importante nel Gran Premio di Abu Dhabi che deciderà chi tra Fernando Alonso, Mark Webber, Sebastian Vettel e Lewis Hamilton sarà campione del mondo 2010. Il brasiliano della Ferrari avrà il compito di portar via punti ai rivali dello spagnolo.  "La speranza è di avere una monoposto competitiva per lottare in quella che sarà una gara decisiva, e, cosa più importante, finire davanti se è possibile", ha dichiarato Massa.

 

Massa prima di tutto dovrà imparare a conoscere la pista: nel 2009, a causa del drammatico incidente di Budapest, il ferrarista non partecipò alla gara inaugurale di Yas Marina. Il ferrarista ha avuto modo di conoscere il tracciato attraverso il simulatore e qualche giro in pista con la bici. Alla vigilia dell'ultimo gran premio dell'anno non si fa altro che discutere dei possibili ordini di scuderia in casa Red Bull, con Webber e Vettel staccati rispettivamente di 8 e 15 punti da Alonso.

 

"La mia personale opinione è che i piloti Red Bull lotteranno fino alle fine perché entrambi hanno la possibilità di diventare Campione del Mondo", ha riconosciuto Felipe. "Ma se nelle battute finali Sebastian fosse primo e Mark secondo, sono sicuro si scambieranno le posizioni. Se non facessero così, darebbero il titolo a un'altra squadra. Ma dovreste comunque chiederlo a loro, non a me". Massa archivierà questo weekend un 2010 molto sfortunato.

 

Il brasiliano continua a non considerarsi numero 2 in Ferrari. "So di che cosa sono capace e so di essere in grado di lottare per il titolo e per le vittorie, qualcosa che ho già fatto molte volte", ha precisato il pilota brasiliano. Questa stagione il ferrarista ha faticato ad adattarsi alle gomme. Nel 2011 ci saranno i pneumatici Pirelli: "Sono molto curioso di capire come saranno. Sarà qualcosa di molto diverso ancora una volta".

 

Per quanto riguarda la condivisione del box con Alonso, per Massa non è un problema. "Fernando è un pilota molto forte, ma ho sempre avuto dei forti compagni di squadra, come Michael e Kimi", ha affermato Felipe. "So come comportarmi in questa situazione, so come avere a che fare con un forte compagno di squadra e non vedo l'ora di superare i problemi di questa stagione e combattere nuovamente contro Fernando nella prossima stagione".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -