Preview Gp Malesia, Massa: ''Bisogna essere pronti a tutti''

Preview Gp Malesia, Massa: ''Bisogna essere pronti a tutti''

Preview Gp Malesia, Massa: ''Bisogna essere pronti a tutti''

SEPANG - Felipe Massa a Sepang con tanti interrogativi dopo la deludente prestazione di Melbourne. "Se si confrontano i tracciati di Melbourne e Sepang la differenza è altrettanto chiara come quella fra il giorno e la notte", ha affermato il portacolori della Ferrari a pochi giorni dal Gran Malesia della Malesia.

 

Il brasiliano ha analizzato la differenza tra i due circuiti: "L'Albert Park non è molto abrasivo e le temperature sono rimaste fresche, senza considerare che si tratta di una pista praticamente cittadina, anche se è quasi permanente e ci sono diversi tipi di curve - ha affermato -. A Sepang fa molto caldo e il tracciato è molto più classico, con tante parti che si percorrono ad alta velocità, curve veloci e molti cambi di direzione".

 

Massa anche sottolineato come "se dopo una gara all'Albert Park si scende dalla macchina praticamente freschi come una rosa, in Malesia si perdono tantissimi fluidi e qualche chilo di peso, visto che è molto più faticoso guidare su questa pista con temperature fra i 30 e i 40 °C. Per tutte queste ragioni mi aspetto di vedere una prestazione molto diversa dalla squadra e dalla macchina".

C'è curiosità sull'ala mobile: "La situazione sarà interessante perché al momento si potrà utilizzare il sistema in gara soltanto sul rettilineo dei box ma a Sepang il rettilineo precedete è più lungo e, di solito, offre una migliore possibilità di sorpassi". Per quanto riguarda le condizioni meteorologiche, ha aggiunto il ferrarista, "è inevitabile aspettarsi il consueto temporale pomeridiano". Ù

 

Nel 2010 uno scroscio di pioggia aveva inguaiato la qualifica della Ferrari: "Dovremo essere pronti ad affrontare ogni eventualità e sarà interessante vedere come si comporteranno le gomme con il caldo e con tanta acqua in pista - ha affermato Massa -. L'anno scorso commettemmo un grave errore strategico in qualifica sul bagnato e ci ritrovammo a partire dalle ultime file. Alla fine terminai la gara al settimo posto ma faremo di tutto per evitare di ripetere simili errori. Come ho detto, la chiave di volta a Sepang è essere pronti a tutto".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -