Preview Silverstone, sentenza Raikkonen: ''podio sarebbe ottimo''

Preview Silverstone, sentenza Raikkonen: ''podio sarebbe ottimo''

Preview Silverstone, sentenza Raikkonen: ''podio sarebbe ottimo''

SILVERSTONE - La Ferrari non è ancora pronta a lottare per la vittoria, ma per il podio sì. E' questa l'opinione di Kimi Raikkonen alla vigilia del Gran Premio di Gran Bretagna, ottava prova del mondiale di Formula Uno. Dopo le difficoltà incontrate in Turchia, il finlandese spera che le novità introdotte per questo weekend sulla F60 possano consentirgli di potersela giocare. "La squadra ha preparato delle nuove soluzioni che andranno provate il venerdì mattina: mai come quest'anno è fondamentale sfruttare al meglio le tre ore di prove libere a disposizione", ha osservato.

 

"A Silverstone - ha spiegato - conta molto la prestazione nelle curve veloci, dove bisogna avere un alto carico aerodinamico. Speriamo che le novità ci aiutino a migliorare in un aspetto che ci ha visto un po' in difficoltà in Turchia". L'ex campione del mondo invita alla pazienza: "stiamo migliorando grazie all'intenso lavoro di sviluppo ma ancora non siamo in grado di lottare con le Brawn per la vittoria - ha ammesso -. Ho tanta fiducia nella squadra e sono convinto che entro qualche gara avremo colmato il gap che ci separa dai migliori. So che i nostri tifosi ci chiedono questo e stiamo facendo di tutto per riuscirci". "Un podio - ha evidenziato - sarebbe un bellissimo risultato".

 

Questo è l'ultimo anno che si corre a Silverstone. Raikkonen né è molto dispiaciuto perché conserva tanti ricordi. "E' stata praticamente la base di partenza della mia carriera internazionale nelle formule minori e mi è sempre piaciuto correre qui - ha spiegato -. Sarà quindi un po' triste sapere che questa dovrebbe essere l'ultima edizione della corsa ma posso dire che mi piace molto anche Donington: anche lì ho già vinto..."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -