Riviera Beach Games 2015, un mare di sport per essere i protagonisti della vacanza attiva

Ai grandi eventi ufficiali, nei 1426 stabilimenti balneari della costa emiliano romagnola si affiancano infatti centinaia di appuntamenti sportivi, organizzati dai singoli bagnini, che coinvolgono migliaia di turisti.

Per gli appassionati della vacanza attiva, sulla Riviera dell’Emilia Romagna tornano i Riviera Beach Games, le Olimpiadi dei Giochi da Spiaggia, frutto di un progetto condiviso da Unione di Prodotto Costa, APT Servizi Emilia Romagna e i Comuni della Riviera Romagnola (www.rivierabeachgames.it). Nel 2015 si festeggia l’ottava edizione con il momento clou da venerdì a domenica. In un intenso fine settimana si potranno ammirare le spettacolari sfide dei campioni, ma anche vivere questa festa dello sport, iscrivendosi alle competizioni riservate agli appassionati. Una festa che lo scorso anno ha coinvolto 500.000 tra turisti e sportivi, con 131 squadre provenienti da 42 Paesi. Ai grandi eventi ufficiali, nei 1426 stabilimenti balneari della costa emiliano romagnola si affiancano infatti centinaia di appuntamenti sportivi, organizzati dai singoli bagnini, che coinvolgono migliaia di turisti.

Dal Mondiale di beach tennis al beach volley Tricolore e quello… baby - Anche quest’anno tanti gli appuntamenti, da quelli “classici” di beach tennis, beach volley, beach soccer e foot volley (discipline di casa in Riviera), a quelli più strettamente legati al mare con regate, sfide con Sup (le speciali tavole da surf che si “guidano” con un remo). In programma anche la corsa sulla spiaggia e l’undernet beach soccer, sport “inventato” proprio sulle spiagge romagnole, una sorta di foot volley sotto rete. Tra le manifestazioni che animeranno la fase clou dei Riviera Beach Games 2015 c’è  il Mondiale ITF di Beach Tennis a Pinarella di Cervia.

Iscritti 400 atleti in rappresentanza di 25 nazioni con l’Italia squadra da battere, potendo vantare i campioni del mondo in carica sia in campo maschile (Calbucci-Garavini) sia in campo femminile (Bacchetta-Cimatti). I loro avversari provengono da tutto il mondo e i più agguerriti vengono da Brasile, Russia, Germania, Spagna, Usa, Cina, Giappone. Cervia torna tra i punti di riferimento per tutti gli appassionati del beach volley: il Bagno Fantini Club ospita una tappa del Campionato italiano assoluto maschile FIPAV con ben 42 coppie iscritte: si giocherà sulla spiaggia che, nel luglio 1984, fu “palestra” del primo torneo ufficiale d’Europa. In cartellone anche il 1° Trofeo Città di Cesenatico di beach volley per ragazzi dai 6 ai 16 anni, organizzato dalla ASD Beach Volley, la prima società sportiva dell’Emilia Romagna ad occuparsi dell’avviamento all’attività. All’evento è prevista la partecipazione di circa 100 giovani atleti.

Di corsa con Riviera Beach Run di Bellaria Igea Marina e Color Run a Rimini

Sabato tutti di corsa sulla Riviera dello Sport: Bellaria Igea Marina sarà protagonista con la Riviera Beach Run, appuntamento ormai classico con percorso misto (Km 11,5) tra le isole pedonali cittadine e la spiaggia. L’uomo da battere sarà ancora una volta Gianluca Borghesi, vincitore di tutte le edizioni della manifestazione e trionfatore anche della Rimini Marathon dello scorso aprile. Tra le donne le atlete italiane dovranno fare attenzione alla tedesca Miriam Koehler, terza classificata all'ultima edizione della Freiburg Marathon. Alla gara competitiva si aggiungono la Family Run, di 7,5 Km, e la camminata di 4 Km, per tutti.

Lo stesso giorno il cartellone dei Riviera Beach Games propone un altro evento di grande impatto scenografico, come la Color Run, una “fun race” di 5 Km in cui i partecipanti, al via con una candida maglietta, arrivano al traguardo completamente cosparsi di polvere colorata. Dopo il grande successo della passata edizione (8000 iscritti), la manifestazione torna per la seconda volta consecutiva a Rimini, su un percorso tra lungomare e spiaggia, con l’intento di raggiungere un nuovo record di partecipanti. Metà del percorso sarà sviluppato sulla battigia con 3 dei 5 “punti colore” a pochi metri dal mare. Tra le novità 2015 la presenza di punti “glitter”, per essere travolti anche dai brillantini.

Tra le novità 2015 ci sono lo slack lining e l’indo board a Cattolica

Ad ogni nuova edizione i Riviera Beach Games propongono sport nuovi e alternativi che ben presto fanno tendenza. Quest’anno tra le attività curiose c’è lo slack lining, un esercizio di equilibrio che si effettua su una fettuccia piatta, nato negli Anni ’80 negli Stati Uniti come allenamento per l’arrampicata sportiva. Ad Altamarea Beach Village, lo stabilimento di Cattolica in cui viene presentato, la fune è fissata ai bordi della piscina: l’obiettivo è quello di rimanere in equilibrio camminando a filo dell’acqua. E per chi non dovesse riuscirci, l’unico rischio è quello di fare un bel bagno. Un altro speciale attrezzo sportivo da provare in occasione dei Riviera Beach Games a Cattolica, è l’indo board, uno strumento realizzato per l’allenamento degli atleti di surf, windsurf, kite-surf. Si tratta di una tavola di legno, di forma ovale, lunga poco più di mezzo metro da utilizzare sulla terraferma. La tavola può essere più o meno instabile, grazie all’impiego di due diversi supporti: un rullo di forma cilindrica e un cuscino rotondo e morbido. In pratica, chi si cimenta su questa tavola prova le stesse sensazioni che riceverebbe se stesse surfando tra le onde.

A Gatteo Mare ci si tuffa nell’Acquavolley

Tra le novità del cartellone 2015 dei Riviera Beach Games sabato e domenica ci sono le sfide di Acquavolley a Gatteo Mare. Qui la Cooperativa Bagnini ha ottenuto dalla Guardia Costiera il permesso di installare tre campi da beach volley in acqua, collocati a 20-30 metri dalla riva e delimitati da galleggianti nell’ambito del Gatteo Mare Village (Bagni 9, 21 e 27). Il torneo prevede confronti tra squadre miste di 3/4 giocatori, divise per fasce di età, a partire dai 13 anni. Divertimento assicurato per tutti.

Sulla Riviera di Comacchio anche tanti volti dello spettacolo

Sulle spiagge della Riviera di Comacchio sabato e domenica si svolgerà il Beach Tennis Supervip. Quest’anno tra gli ospiti ci sono Luca Capuano, tra i protagonisti televisivi dell’anno grazie alla fortunata serie delle reti Mediaset “Le Tre Rose di Eva”, le showgirl televisive Raffaella Fico e Adriana Volpe, la velina bionda di Striscia la Notizia Irene Cioni, recentemente “paparazzata” sulla spiaggia di Milano Marittima, l’attore Andrea Roncato, interprete di film e fiction di successo. Nella lista dei partecipanti ci sono anche Barbara Francesca Ovieni, la sexi infermiera di “Grand Hotel Chiambretti”, il cantante Pago, la giornalista sportiva Serena Miller che ha più volte rappresentato i tifosi del Cesena a “Quelli che il calcio”, Marco Crepaldi, volto più bello d’Italia nel 2013, la DJ Lady Bulgari, Laura Berardi, Miss Grand Prix nel 2008 e Franco Trentalance. Anche in questa edizione 2015 è prevista la sfida tra vip e “non famosi” che si svolgerà sia al Bagno Corallo di Lido di Spina, sia al Bagno Gallanti di Lido di Pomposa.

E poi karate, danza, Bigliardone, nordic walking e ping pong con… uova

A Cattolica (al Bagno 33), sarà protagonista il Bigliardone, un calciobalilla gigante che metterà uno di fronte all’altro ben 11 giocatori per sfide all’ultimo gol. Sempre a Cattolica si disputerà una regata per derive e catamarani nello specchio antistante il Circolo Nautico (domenica). Venerdì Cervia Milano Marittima propone Nordic Walking & Wellness Breakfast, un “viaggio” nella natura, tra spiaggia e pineta accompagnati da un istruttore della Scuola Italiana della specialità. Un modo nuovo per iniziare bene la giornata (partenza alle 8) e avere un primo approccio con il nordic walking. Al ritorno, dopo un’ora abbondante di camminata – chi vuole – potrà gustare anche una colazione tonificante con prodotti a chilometro zero e fatti in casa.

Altro evento coinvolgente sarà Karate on the beach a San Mauro Mare (2 agosto), con gare ed esibizioni di arti marziali sulla spiaggia. A Riccione (venerdì) è prevista la fase finale di Riccione Estate Danza, giornate dedicate alla danza urbana e contemporanea con lezioni, performance, laboratori. A Cervia c’è persino chi tenterà il record di palleggi con le uova fresche al Festival Internazionale del Tennis da Tavolo in programma fino al 14 agosto (con sfide pomeridiane al Bagno CerviAmare). E siccome la fantasia romagnola non ha limiti, per festeggiare l’ingresso della piadina romagnola Igp tra le eccellenze europee, ci sono anche sfide con speciali racchette che, al posto della classica copertura in gomma, sono “foderate” di piadina. Misano Adriatico punta sul “vintage” e domenica, sul tratto di spiaggia libera antistante il Parco Mare Nord, propone il 1° Trofeo Rubabandiera Città di Misano rivolto ai turisti di tutte le età.

Speciali pacchetti per la vacanza attiva in Riviera

Le motivazioni che guidano nella scelta delle mete di vacanza sono sempre più spesso legate allo sport, inteso come sano elemento di benessere e divertimento. Al turista che ama il movimento l’Emilia Romagna può offrire tutto l’anno un ricco cartellone d’iniziative e di sport. Ai Riviera Beach Games sono abbinati speciali pacchetti vacanza predisposti per chi vuole partecipare alle gare amatoriali o assistere alle sfide tra i professionisti. Per consultare il programma e le offerte www.rivierabeachgames.it

I numeri dell’edizione 2015

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E tra i numeri dei Riviera Beach Games ecco quelli riguardanti le attrezzature. Per il beach tennis saranno utilizzate 7000 palline, 2000 i palloni previsti per il beach volley, 300 quelli per l’undernet, oltre 1000 i frisbee, 1200 le biglie per le sfide di cheecoting, 750 le palline per il tennis tavolo (oltre a 250 uova fresche). Per le esibizioni e le sfide di sup, verranno usate 160 speciali tavole da surf e per altre gare tra le onde 35 canoe e 210 barche a vela.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -