Quagliarella ritrova il goal: ''L'Europa? Noi ci crediamo''

Quagliarella ritrova il goal: ''L'Europa? Noi ci crediamo''

NAPOLI - Nella magica serata del San Paolo, con il Napoli che ha schiantato in rimonta come nel match dell'andata la Juventus, ha ritrovato il goal Fabio Quagliarella. L'attaccante campano spera di esser messo definitivamente alle spalle il momento no. "I periodi difficili ci sono sempre anche se a volte non è solo colpa del giocatore", ha dichiarato a caldo il centravanti azzurro.

 

Passato in svantaggio dopo pochi minuti, il Napoli ha trovato la forza di ribaltare il risultato: "La squadra ha dimostrato di avere gli attributi - ha evidenziato Quagliarella -. I tifosi sono straordinari, anche nei momenti difficili hanno dato un apporto impagabile". Con la vittoria di giovedì sera, il Napoli ha agganciato la Juventus al sesto posto, a sole tre lunghezze dalla Champions League. Un sogno che il bomber della Nazionale spera possa concretizzarsi a fine campionato.

 

"Noi ci crediamo, mancano 8 partite, quella di giovedì era una tappa fondamentale contro una diretta concorrente e grandissima squadra, passo dopo passo - ha affermato Quagliarella -. Domenica abbiamo una gara ancora più difficile di questa (contro il Catania, ndr)". Troppo presto pensare ai Mondiali in Sudafrica: "Adesso c'è l'azzurro del Napoli, prima devo meritarmi tutto con questo maglia, sperando di convincere il mister".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -