Raul lascia in lacrime il Real Madrid

Raul lascia in lacrime il Real Madrid

MADRID - Raul Gonzales Blanco lascia il Real Madrid con il record di presenze (741 partite) e di gol segnati (323). L'attaccante ha salutato i fans e i dirigenti del club blanco prima della sua partenza per lo Schalke 04. "Il Real Madrid è stata per me una casa, sono stato immensamente felice qui", ha affermato Raul. Per l'attaccante la decisione di partire "non dipendeva dal fatto che ci fosse un allenatore o un altro o che Mourinho mi volesse più o meno bene".

 

Si tratta di una scelta presa "in famiglia", dopo aver visto che l'anno scorso non ha giocato molto. Raul ha confessato che l'arrivo dello ‘Special One' ha reso più difficile la sua partenza, perchè l'allenatore portoghese gli è "sempre piaciuto" e "i compagni che lo hanno avuto come hanno detto cose meravigliose su di lui"."Avevo voglia di allenarmi con lui e anche Mourinho ha riconosciuto che voleva allenarmi e vedermi, ma le circostanze hanno avuto il sopravvento".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -