Rissa con un paparazzo, arrestato Mike Tyson

Rissa con un paparazzo, arrestato Mike Tyson

Rissa con un paparazzo, arrestato Mike Tyson

LOS ANGELES - Nuovi guai con la giustizia per Mike Tyson. L'ex campione di pugilato è finito in manette dopo una rissa con un paparazzo all'aeroporto di Los Angeles. Il fotografo, ferito alla testa, è stato portato in ospedale per le cure. Quindi anche lui è stato arrestato. Ancora non sono chiare come sono andate effettivamente le cose. Il portavoce di Tyson, Tommy Brook, ha spiegato che l'ex campione, ha tentato di proteggere il figlioletto di 10 anni dall'obiettivo fotografico.

 

Secondo il quotidiano "Los Angeles Times", il pugile avrebbe detto alla polizia che il paparazzo lo ha colpito per provocarlo. Diversa la versione del reporter, secondo il quale Tyson gli ha dato un pugno in faccia cercando di togliere il negativo dalla macchina fotografica. Il 2009 si conferma anno maledetto per Tyson: lo scorso maggio, infatti, ha perso la figlia di 4 anni a causa di un incidente domestico.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -