Rivelazione di Schumacher: ''potevo sostituire Todt''

Rivelazione di Schumacher: ''potevo sostituire Todt''

Rivelazione di Schumacher: ''potevo sostituire Todt''

Clamorosa rivelazione di Michael Schumacher. Il sette volte campione del mondiale di F1 ha confessato di aver rifiutato di sostituire Jean Todt nel ruolo di responsabile della gestione sportiva di Maranello. Una scelta seguita per passione. "Quando ho visto la passione e la dedizione che Jean metteva nel suo lavoro, mi sono detto: Ho bisogno di questo? No, semplicemente no", ha dichiarato n un'intervista all'International Herald Tribune.

 

"Voglio essere libero e decidere qual è la prossima cosa che voglio fare nella mia vita - ha proseguito il tedesco -. Sono sicuro che verrà fuori qualcosa di interessante, per cui proverò passione. Non voglio stare seduto in ufficio a passare il tempo".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Schumacher, dopo il ritiro dalle corsa nel 2006, non ha abbandonato la Ferrari, ricoprendo un ruolo da superconsulente. Inoltre collabora con la Federazione internazionale dell'automobilismo nella campagna per la sicurezza stradale ed è ambasciatore per l'Unesco.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -