Roma, Burdisso si presenta: "Sono qui per restare"

Roma, Burdisso si presenta: "Sono qui per restare"

ROMA - "Voglio giocare il piu' possibile, mi faro' trovare sempre pronto. Non c'e' stata la possibilita' di andare in un'altra societa', volevo venire alla Roma perche' era una soluzione che mi piaceva: ora sono qui e sono felice". Una sconfitta all'esordio con la maglia giallorossa, ma lui non si da' per vinto: Nicolas Burdisso si presenta ufficialmente con tanta voglia di dimostrare grandi cose. E forse un'ansia di riscatto che segue una stagione non proprio fortunata all'Inter, dal punto di vista personale.

 

"Spalletti mi ha fatto un'impressione positiva, e' uno che fa giocare bene la squadra". Ma il difensore argentino ha poi parlato anche delle differenze che esistono tra la Roma e l'Inter, facendo sapere che quello giallorosso "e' un gruppo piu' italiano rispetto a quello dell'Inter e questo mi fara' bene. Qui si gioca in maniera diversa, e' un calcio piu' bello da vedere mentre a Milano si punta piu' sulla concretezza. Comunque l'Inter per me resta la favorita per lo scudetto".

 

E' arrivato da poco con la formula del prestito senza diritto di riscatto, ma Burdisso non pensa al futuro. "Non penso al prossimo anno, ma a me piacerebbe restare qui a lungo. Sono venuto qui in prestito, di sicuro comunque troveremo un accordo per continuare".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -