Ronaldinho: feste ed eccessi prima del derby. E' bufera

Ronaldinho: feste ed eccessi prima del derby. E' bufera

Ronaldinho: feste ed eccessi prima del derby. E' bufera

Settantacinque mila euro per festeggiare con gli amici in albergo. Tre notti di follia per Ronaldinho. Ma non si tratta di un semplice spunto di gossip. L'attaccante del Milan avrebbe scelto per i suoi bagordi  la vigilia del derby, che per i rossoneri significava il possibile aggancio dell'Inter. Come è andata a finire lo sanno tutti, una disfatta per il Milan, che ha giocato male.

 

Ma anche se la responsabilità del pessimo risultato è stata attribuita a tutta la squadra, non passa inosservata la condizione del campione brasiliano che ha innanzitutto sbagliato il rigore al novantesimo, ma non ha nemmeno concretizzato assist o azioni interessanti. Una prtita piatta e scarsa per le potenzialità di Ronaldinho.

 

La vita privata del brasiliano è sempre stata caratterizzata da eccessi. Ma finché i risultati sul campo erano buoni, nulla da obiettare. Chissà se ora si riapriranno le polemiche?   

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -