Schumacher non rinuncia alla moto, ''un giro con gli amici''

Schumacher non rinuncia alla moto, ''un giro con gli amici''

Schumacher non rinuncia alla moto, ''un giro con gli amici''

Michael Schumacher non smette con le moto. Il sette volte campione del mondo di F1, costretto a rinunciare al clamoroso ritorno al volante della Ferrari per i postumi di un incidente in moto avvenuto a febbraio sul tracciato spagnolo di Cartagena durante un test con il team Holzhauer, è sceso in pista con una Honda Fireblade sul tracciato francese di Bresse durante una giornata trascorsa con la squadra tedesca impegnata nel campionato nazionale Superbike.

 

La portavoce del Kaiser, Sabine Kehm, portavoce del tedesco, ha subito chiarito che "si è trattato solo di un giro privato in moto con gli amici. Non era la prima volta da quando si è verificato l'incidente. Michael si diverte in moto e questo non cambierà mai".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -