Schumacher rinuncia: per ora niente Superbike

Schumacher rinuncia: per ora niente Superbike

Schumacher rinuncia: per ora niente Superbike

Niente Superbike per il momento. Il sette volte campione del mondo di F1, Michael Schumacher, ha rimandato il ritorno in sella. Lo scorso 11 febbraio l'ex ferrarista si è reso protagonista di una brutta caduta durante una sessione di test a Cartegna. Schumi rinuncia così alla prima prova della IDM series, il campionato tedesco delle derivate di serie, che si svolgerà questo fine settimana sul circuito di Laustizring. "Non sono ancora pronto", ha confessato in un'intervista all'agenzia Dpa.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il mio fisico non e' ancora ok - ha proseguito -. In questo momento a malapena riesco ad andare in bicicletta. Quando muovo il collo rapidamente ho qualche problema". "Forse e' a causa dell'eta' che impiego piu' tempo per guarire", ha continuato. Schumacher ha annunciato che tornerà in sella, ma senza strafare: "la superbike mi diverte e io ho intenzione di correre nel modo piu' serio possibile, ma sapendo anche che non posso arrivare primo", ha ammesso. Non rinuncera' facilmente alla sua nuova passione: "Le emozioni e le sensazioni che ti da' guidare una moto sono molto piu' intense di quando sei al volante di una macchina. Con la moto - ha concluso - l'asfalto e' molto piu' vicino".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -