Schumi investe un pedone in Inghilterra

Schumi investe un pedone in Inghilterra

Schumi investe un pedone in Inghilterra

Un asso del volante che investe un pedone e si infuria. Michael Schumacher sarebbe stato protagonista domenica scorsa di un incidente a Lydd, nel Kent. Alla guida di un Fiat Ducato, il tedesco avrebbe superato una vettura su cui viaggiavano due anziane signore e avrebbe finito per investire un uomo, che stava chiudendo il proprio garage.

 

A raccontare ad un noto tabloid inglese la vicenda è la presunta vittima, Martin Kingham. ''L'ultima cosa che uno si aspetta in un tranquillo pomeriggio e' essere investito da Michael Schumacher. E' incredibile - ha dichiarato -. E' successo tutto all'improvviso, sono stato colpito e mi sono ritrovato a terra. Credevo di averlo riconosciuto, ma mi girava la testa. Lui stava urlando e chiedeva cosa diavolo facessi sulla strada'', ha raccontato Kingham. La polizia avrebbe controllato i documenti di Schumacher e avrebbe sottoposto l'ex pilota ad un test per verificare il tasso di alcol.

 

''Ancora non si e' scusato, e' stato arrogante'', ha affermato l'uomo, che avrebbe riportato solo una ferita ad una gamba. ''Provate a dire alla gente che siete stati investiti da Schumacher e vedrete che reazione otterrete. Mia moglie pensava che la stessi prendendo in giro''. Il caso e' chiuso, anche secondo la polizia del Kent. Il ‘Mirror' ha riportato anche una dichiarazione della portavoce di Schumi, Sabine Kehm: ''C'e' stato un incidente ma nessuno si e' fatto male. Michael ha collaborato con la polizia. Non c'e' altro da dire''.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -