Shanghai, day 1. Domenicali: ''correre in difesa''

Shanghai, day 1. Domenicali: ''correre in difesa''

Shanghai, day 1. Domenicali: ''correre in difesa''

SHANGHAI - Si annuncia un Gran Premio della Cina particolarmente difficile per la Scuderia Ferrari. Felipe Massa e Kimi Raikkonen hanno chiuso la prima giornata di prove libere rispettivamente al dodicesimo ed al quattordicesimo posto. "Dovremo correre alcune gare in difesa e cercare di fare il massimo possibile", ha affermato Stefano Domenicali, team principal della Ferrari.

 

A Shanghai le F60 non utilizzano il Kers, il sistema di recupero dell'energia cinetica. ''E' chiaro che, senza Kers, perdiamo un po' di prestazione. Ad una prima analisi, non abbiamo un miglioramento nel bilanciamento di una macchina che, non va dimenticato, e' stata progettata per avere a bordo questo sistema'', ha affermato Domenicali. ''Siamo in una situazione difficile e dobbiamo cercare di rimanere calmi e lavorare con concentrazione, su tutti i fronti'', ha aggiunto.

 

Chris Dyer si è soffermato sul lavoro svolto nelle prime due sessioni di prove libere: ''Abbiamo lavorato principalmente sulla valutazione dei due tipi di pneumatici messi a disposizione dalla Bridgestone in funzione della gara di domenica. Qui la mescola piu' morbida sembra comportarsi meglio rispetto a quanto accaduto in Australia mentre quella piu' dura ha un rendimento pari alle aspettative'', ha dichiarato l'ingegnere australiano.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

''Non abbiamo avuto problemi tecnici durante queste tre ore di prove e abbiamo potuto effettuare una valutazione sulle nuove soluzioni aerodinamiche che erano montate sulla macchina di Felipe: sabato saranno su entrambe le vetture'', ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -