Shanghai, day 2. Egemonia Brawn Gp rotta dalla Red Bull

Shanghai, day 2. Egemonia Brawn Gp rotta dalla Red Bull

Shanghai, day 2. Egemonia Brawn Gp rotta dalla Red Bull

SHANGHAI - Ci si attendeva la terza dimostrazione di forza nelle qualifiche da parte della Brawn Gp, ed invece il cronometro ha premiato la Red Bull di Sebastian Vettel che scatterà davanti a tutti nel Gran Premio della Cina. Rubens Barrichello ha ottenuto il quarto tempo davanti al compagno di squadra Jenson Button. Entrambi confidano nella strategia.

 

"E' stata una buona sessione di qualifica - ha osservato Barrichello -. E' sorprendente vedere le Red Bull così veloci". Il brasiliano ha ammesso che non sarà facile aver la meglio si Vettel e Mark Webber (terzo), anche se ritiene che la strategia potrà favorirlo. "Spero di ripetere il podio del 2004 insieme a Jenson".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La nostra macchina ha funzionato bene - ha dichiarato Button - ma la qualifica è stata molto combattuta. Nella Q2 abbiamo che la Red Bull era competitiva perché sono stati molto veloci nelle curve ad alta velocità". "Naturalmente avremmo voluto la prima fila, ma faremo del nostro meglio in gara e vedremo cosa accadrà. Bisogna vedere anche le strategie".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -