Shanghai, day 2. Rossi sfiora la pole: ''Possiamo giocarcela''

Shanghai, day 2. Rossi sfiora la pole: ''Possiamo giocarcela''

SHANGHAI - E' stato un turno di qualifica particolarmente emozionante quello del Gran Premio della Cina, quarta prova del mondiale MotoGp, con diversi piloti a contendersi la leadership del giro più veloce. A pochi minuti dalla fine il texano del team Yamaha Tech 3, Colin Edwards, ha strappato dalle mani la pole a Valentino Rossi, grazie al tempo di 1'58''139. Alla fine il pesarese si è dovuto accontentare della piazza d'onore per soli 355 millesimi.

 

"Colin ha fatto un super giro, facendo ‘58''1 e battendo il mio vecchio record di ‘58''5 - ha dichiarato a caldo il sette volte campione del mondo -. E' stato un bel turno. La pole fa sempre piacere conquistarla, ma il secondo posto va bene. Siamo riusciti a raggiungere l'obiettivo della prima fila".

 

Il pilota della Yamaha si è detto soddisfatto dei suoi pneumatici: ‘'Stiamo facendo un ottimo lavoro con le Bridgestone da qualifica". Per la gara Rossi prega che le condizioni meteorologiche non subiscano variazioni. "Il setting della mia M1 va bene, mi diverto a guidarla e le gomme sulla distanza sono performanti - ha proseguito Rossi -. Sarà una bella battaglia. Siam messi bene e stavolta possiamo giocarcela per la vittoria".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -