Shanghai, settimo posto per Glock. Trulli tamponato e ritirato

Shanghai, settimo posto per Glock. Trulli tamponato e ritirato

Shanghai, settimo posto per Glock. Trulli tamponato e ritirato

SHANGHAI - E' di due punti il bilancio della Toyota nel Gran Premio della Cina, terza prova del mondiale di F1. A conquistarli Timo Glock, mentre Jarno Trulli è stato costretto al ritiro dopo esser stato tamponato dalla Bmw Sauber di Robert Kubica. "Non è stata una buona giornata per me - ha dichiarato l'abruzzese -. Nei primi giri avevo un buon passo, poi ho cominciato a faticare con il grip e dovremmo capire perché". Trulli si consola con quanto di buono fatto nelle qualifiche: "il mio passo sull'asciutto dimostra che siamo vicini al vertice, quindi dobbiamo sperare in meglio per il Bahrain".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Glock, scattato dalla pit-lane, ha faticato non poco a causa della scarsa visibilità, scontrandosi anche con Nick Heidfeld. "Era così difficile vedere qualcosa, ho sbagliato il mio punto di frenata e l'ho colpito al posteriore. Per questo sono dovuto rientrare ai box dopo pochi giri per riparare il danno", ha spiegato. Dopo aver superato Kimi Raikkonen al termine di un lungo duello, Glock ha avuto terreno libero per portare a casa il settimo posto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -