Shanghai, Toro Rosso a bocca asciutta

Shanghai, Toro Rosso a bocca asciutta

Shanghai, Toro Rosso a bocca asciutta

SHANGHAI - Toro Rosso a bocca asciutta a Shanghai. Sebastian Vettel ha concluso il Gran Premio della Cina al nono posto, mentre Sébastien Bourdais al tredicesimo. Il primo, dopo un primo stint senza particolari problemi, ha avuto un problema al pit stop nel corso del quale ha perso preziosi secondi e di fatto la chance di finire in zona punti. "Ci rifaremo in Brasile", ha promesso Vettel.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La gara del secondo, invece, ha preso una brutta piega sin dal via, in seguito ad un contatto con la Panasonic Toyota di Jarno Trulli. "Penso che non mi abbia visto perché ha chiuso la curva quando già lo affiancavo con metà macchina", ha spiegato il francese. "E' stato un peccato perché da quel momento in poi, ogni volta che ho potuto girare con pista libera, avevo veramente un bel passo tanto da superare 5 o 6 macchine", ha commentato il portacolori della scuderia faentina.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -