Singapore day 2, Fisichella soffre: ''Non ho la macchina in mano''

Singapore day 2, Fisichella soffre: ''Non ho la macchina in mano''

Singapore day 2, Fisichella soffre: ''Non ho la macchina in mano''

SINGAPORE - Scuote la testa Giancarlo Fisichella dopo le qualifiche del Gran Premio di Singapore. Il pilota della Ferrari scatterà, infatti, solamente dalla 18esima posizione. "Non ho ancora la macchina in mano", è stato il commento laconico del romano. "Non ho la confidenza per migliorarmi, mi servirebbe una giornata di test intera".

 

Fisichella ha spiegato che il set-up della F60 è ancora distante da come lo vorrebbe. Per la gara 'Fisico' è consapevole che non sarà per nulla da facile: "Mi dispiace, sono deluso, purtroppo è dura e lo sarà ancor di più in gara, ma almeno avrò la possibilità di adattarmi maggiormente alla macchina".

 

Il ferrarista si è posto come obiettivo di arrivare il più vicino possibile in zona punti: "Spero in una bella partenza perchè al via la vettura è fantastica, per poi cercare di arrivare il più vicino possibile alla zona punti come a Monza. Farli sarebbe strepitoso", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -