Super Lavezzi stende il Bari e il Napoli rivede la Champions

Super Lavezzi stende il Bari e il Napoli rivede la Champions

Torna alla vittoria il Napoli dopo il ko casalingo contro il Parma. Al ‘San Nicola' di Bari è salito in cattedra Lavezzi, che con due prodezze ha prima rotto l'equilibrio del primo tempo e poi nella ripresa ha siglato il gol della tranquillità. Solo nel finale i pugliesi hanno preso maggior possesso del campo, accorciando le distanze con un colpo di testa di Almiron. Aggiudicando il derby del Sud, Mazzarri compie un bel balzo in avanti nella corsa per l'Europa.

 

"Dopo essere andati in vantaggio siamo stati più concreti - ha affermato Mazzarri -. Non lo abbiamo dilapidato come fatto con Fiorentina e Parma, siamo stati più squadra. Questa squadra gioca sempre in un certo modo, ma a volte per inesperienza getta al vento risultati acquisiti". La zona Champions è a cinque punti, attualmente occupata dalla Sampdoria, mentre il Palermo è distante tre punti. "Sono due belle squadre", ha ammesso il tecnico azzurro.

 

"Chi ha più punti è ovviamente avvantaggiato perchè mancano sempre meno partite, ma noi non facciamo la corsa su nessuno - ha chiosato -. Non dimentichiamo la situazione che c'era a inizio stagione". Contento della prestazione del Bari Giampiero Ventura: "La nostra prestazione è stata sopra le righe, nonostante l'emergenza abbiamo tenuto testa ai partenopei. Se avessimo pareggiato nessuno avrebbe avuto nulla da dire".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -