Superbike a Misano, Guintoli in prima fila. Melandri 5°: il passo gara c'è

Marco Melandri e Sylvain Guintoli hanno le carte in regola per sbancare Misano Adriatico. Tom Sykes permettendo. I due portacolori dell'Aprilia per tutto il weekend del Gran Premio della Riviera di Rimini

Marco Melandri e Sylvain Guintoli hanno le carte in regola per sbancare Misano Adriatico. Tom Sykes permettendo. I due portacolori dell'Aprilia per tutto il weekend del Gran Premio della Riviera di Rimini, settimo round del mondiale Superbike, hanno tirato fuori un passo consistente sulla lunga distanza, che li candida insieme al poleman Sykes e a Davide Giugliano (Ducati) alla vittoria. In mezzo secondo (521 millesimi) sono racchiusi i piloti delle prime due file.

Guintoli ha chiuso terzo, mentre Melandri quinto. Fiducioso il francese: “In questo weekend abbiamo provato molti assetti diversi per trovare il giusto bilanciamento. Credo che alla fine ci siamo riusciti e mi sento bene sulla moto". Così sulla Superpole: "Nel mio giro veloce ho commesso qualche errore. Potevo fare meglio, ma la prima fila rimane comunque un ottimo punto di partenza in qiuanto la prima curva è vicina e la prima parte del circuito è piuttosto tortuosa".

Melandri ha puntato sull’assetto moto che gli ha permesso di dominare le gare in Asia: “E’ stata sicuramente una buona giornata per me - ha esordito -. Purtroppo non ho finalizzato al meglio in qualifica, specialmente nell’ultimo settore della pista dove ho fatto un po’ fatica. La seconda fila non è comunque male, i primi hanno tutti un buon ritmo ad inizio gara. Devo riuscire a partire bene e impostare subito il mio passo, domenica sarà importante non commettere errori e trovare delle buone condizioni per riuscire a superare quando necessario”.

Dall'inviato, Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -