Superbike, Aragon day 1. Biaggi: ''Giornata complicata''

Superbike, Aragon day 1. Biaggi: ''Giornata complicata''

Superbike, Aragon day 1. Biaggi: ''Giornata complicata''

"E' stata una giornata complicata". Non è soddisfatto Max Biaggi dopo aver chiuso il primo turno di qualifiche del Gran Premio di Spagna, settimo round del mondiale Superbike, col sesto tempo a poco meno di sei decimi dalla migliore prestazione realizzata da Marco Melandri (Yamaha). Il "Corsaro" ha faticato a trovare il miglior assetto per la sua Aprilia: "quello che avevamo trovato nei test invernale lo abbiamo dovuto cambiare a causa del caldo".

 

"Così abbiamo perso quello di buono che avevamo acquisito in quelle prove - ha continuato il campione del mondo in carica -. Quindi ho dovuto ricominciare a cercare il meglio. In queste condizioni il tempo a disposizione è sempre poco, così siamo andati avanti con diverse prove. Ora stiamo chiudendo il cerchio e domani proseguiremo con questo metodo. L'obiettivo è avere una moto pronta per la superpole".

Anche Leon Camier ha lavorato sulla sua RSV4 per trovare soluzioni diverse. Alla fine l'inglese, che ha chiuso con un incoraggiante quarto posto: "Dopo Misano abbiamo deciso di cambiare qualcosa, soprattutto all'anteriore per trovare più stabilità e più fiducia - ha rilevato l'inglese -. E sembra che funzioni, ho un buon feeling più stabilità. Naturalmente è un po' presto per trarre conclusioni ma ora sembra andare meglio. In più, stavolta il circuito mi piace, bei sali scendi, belle curve".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -