Superbike, Biaggi in Superpole a Brno. Melandri 2° davanti a Checa

Superbike, Biaggi in Superpole a Brno. Melandri 2° davanti a Checa

Superbike, Biaggi in Superpole a Brno. Melandri 2° davanti a Checa

BRNO - Max Biaggi ha conquistato la Superpole del Gran Premio della Repubblica Ceca, ottavo round del mondiale Superbike. Il 'Corsaro' dell'Aprilia, 40 anni festeggiati il 26 giugno scorso, ha confermato ancora una volta il suo feeling con la pista di Brno (dove ha colto dieci vittorie tra 250cc, MotoGp e Superbike), piazzando un inarrivabile 1'58''580, distante però dal record stabilito nel 2010 da Cal Crutchlow in 1'58''018. Domenica avrà la possibile di ridurre il gap di 43 punti che lo separava dal leader del campionato Carlos Checa.

 

Il portacolori della Ducati Althea si è accontentato del terzo posto, a 328 millesimi dall'Aprilia del romano, preceduto dalla Yamaha di un Marco Melandri in ottima forma, a 221 millesimi dalla pole. Completa la prima fila l'altra Yamaha Eugene Laverty. Quinto tempo per Jakub Smrz (Ducati Effenbert Liberty Racing), davanti a Michel Fabrizio (Suzuki Alstare), Leon Camier (Aprilia Alitalia) e Tom Sykes (Kawasaki Racing Team).

 

Ancora un'ottima Superpole di Ayrton Badovini, che ha portato la sua Bmw del team Motorrad Italia al nono posto. Il pilota di Biella, romagnolo d'adozione poiché da anni vive a Castel Bolognese, ha messo alle sue spalle l'altra Ducati del team Effenbert Liberty Racing di Sylvain Guintoli, la Kawasaki del team Pedercini di Mark Aitchison e la Ducati del team Supersonic di Maxime Berger.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Malissimo Leon Haslam (Bmw Motorrad Motorsport), solo tredicesimo, davanti a Noriyuki Haga (Aprilia team Pata Racing), Lorenzo Lanzi (Bmw Motorrad Italia) e Matteo Baiocco (Ducati Barni Racing).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -