Superbike, Biaggi in Superpole al Nurburgring: ''Non me l'aspettavo''

Superbike, Biaggi in Superpole al Nurburgring: ''Non me l'aspettavo''

Superbike, Biaggi in Superpole al Nurburgring: ''Non me l'aspettavo''

NURBURGRING - Prima la paura per una caduta nell'ultimo turno di qualifiche. Poi la gioia per aver conquistato la Superpole. Max Biaggi scatterà davanti a tutti nel Gran Premio di Germania, terzultimo round del mondiale Superbike. "Ora dobbiamo mantenere la concentrazione ed evitare ogni distrazione della quale altri potrebbero approfittare - ha affermato il portacolori dell'Aprilia -. Domenica sarà una storia completamente nuova, saranno due gare non semplici con le bicilindriche che qui vanno forte".

 

Al Nurburgring è arrivata la seconda Superpole stagionale dopo quella di Monza. Il nostro obiettivo era di stare in prima fila - ha ammesso il ‘Corsaro -. Partire al palo è una bella novità, forse un po' inattesa, infatti a essere sincero, dopo un po' di guai avuti nei turni precedenti, non pensavo di essere così veloce". Il romano ha rilevato che "si sono presentate le condizioni giuste di aderenza e trazione: sono stato bravo a non perdere l'occasione, complimenti anche al team che evidentemente ha fatto le scelte giuste".

 

Contro le Ducati sarà dura: "Sono favorite dai molti tratti misto-lenti". Biaggi proverà ad allungare il vantaggio di 60 in classifica che ha su Leon Haslam (Suzuki): "Come sempre cercherò la miglior posizione e il miglior risultato possibile - ha evidenziato -. Fare il ragioniere non è proprio nel mio carattere e neanche la mia massima aspirazione".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -