Superbike, Biaggi lascia Monza deluso: "Persa occasione"

C'è delusione sul volto di Max Biaggi dopo quanto accaduto a Monza. Le bizzarre condizioni atmosferiche hanno condizionato il programma domenicale della Superbike

C'è delusione sul volto di Max Biaggi dopo quanto accaduto a Monza. Le bizzarre condizioni atmosferiche hanno condizionato il programma domenicale della Superbike, con la cancellazione di Gara 1 e lo stop della seconda manche dopo appena otto giri. Il “Corsaro” parte per Donington con l'amaro in bocca, consapevole che è stata persa una buona opportunità per rafforzare la leadership: “Siamo avanti, ma non con il margine che si poteva prevedere in una pista favorevole a tutte le quattro cilindri”.

La pioggia ha anche aiutato Biaggi in Gara 1: “ Ho avuto un problema meccanico, che molto probabilmente avrebbe condizionato l’eventuale ripartenza”. L'immagine della domenica sta nel “passaggio” che il cinque volte campione del mondo ha ricevuto da Carlos Checa: “Siamo amici, siamo stati insieme quattro anni in Yamaha”. Quando a Gara 2, “ me la sarei sicuramente giocata con il gruppo di testa. Ma è arrivata la pioggia”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Amareggiato anche Eugene Laverty. Il nordirlandese si è confermato competitivo a Monza, conquistando un buon terzo posto: “Dopo una buona partenza e qualche sorpasso, ero contento di avere davanti Leon Haslam, un pilota esperto che interpreta bene le condizioni difficili. Ora si va a Donington dove spero di continuare il mio trend positivo”, ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -