Superbike, Biaggi limita i danni a Kyalami: ''Mondiale lungo''

Superbike, Biaggi limita i danni a Kyalami: ''Mondiale lungo''

Superbike, Biaggi limita i danni a Kyalami: ''Mondiale lungo''

KYALAMI - Max Biaggi limita i danni a Kyalami. Su una pista poco favorevole alla sua Aprilia RSV4, il ‘Corsaro' ha ottenuto un quarto ed un terzo posto. Due piazzamenti che gli hanno consentito di perdere 12 punti dal principale antagonista per la lotta al titolo, Leon Haslam, in Sudafrica terzo e primo. Ora tra l'inglese che comanda con 222 punti ed il romano ci sono 15 punti.

 

"Il campionato è ancora lungo e nelle prossime gare possiamo dimostrare il nostro potenziale", ha evidenziato Biaggi. L'ex iridato nel Motomondiale ha indicato la ricetta per rendere ancor più competitivo il bolide di casa Noale: "Bisogna lavorare sull'accelerazione che ci mette in difficoltà in uscita dalle curve lente".

 

Il romano è apparso sorridente dopo Gara 2: "Con Haslam e Rea abbiamo offerto un bello spettacolo - ha esclamato -. Ho cercato di sorpassarli,  ma qui c'è una sola traiettoria obbligatoria per tutti. Haslam era molto veloce, aveva le sue traiettorie ed era difficile passarlo. Per noi il podio è comunque un bel risultato, possiamo dire di esser usciti bene da questa che era una trasferta particolarmente temuta da noi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -