Superbike, Biaggi: "Spero di recuperare per Imola"

Superbike, Biaggi: "Spero di recuperare per Imola"

Superbike, Biaggi: "Spero di recuperare per Imola"

NURBURGRING - "Spero per Imola di farcela. Ma dobbiamo aspettare che si saldi l'osso". Max Biaggi è sconsolato dopo esser stato costretto a non schierarsi sulla griglia di partenza del Gran Premio di Germania al Nurburgring, decimo round del mondiale Superbike, per la frattura al metatarso del piede sinistro. "E' da guinness dei primati fratturarsi il piede senza cadere", ha affermato il portacolori dell'Aprilia ricordando l'incidente di venerdì scorso.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il campione del mondo in carica è stato infatti colpito da una grata di drenaggio sollevato o da un componente perso da un'altra moto. "Già sabato è stato molto difficile - ha affermato il "Corsaro" -. Solo con ottimismo e buone intenzioni avrei potuto correre, ma la realtà evidente era che sarebbe stato molto difficile. Abbiamo provato con una scarpetta rigida e anestetico, ma non c'era niente da fare. Il problema era appoggiare il piede. E con una frattura scomposta non è facile. Qui si è staccato l'osso e sfido chiunque a muoversi su una moto da corsa", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -