Superbike, Biaggi: ''La MotoGp mi ha deluso''

Superbike, Biaggi: ''La MotoGp mi ha deluso''

Superbike, Biaggi: ''La MotoGp mi ha deluso''

MILANO - Una vittoria, otto podi ed il quarto posto in campionato. E' questo il bilancio di Max Biaggi nell'anno di ritorno dell'Aprilia in Superbike. Ma il ‘Corsaro' non è pago: "Adesso contiamo di fare un ottimo mondiale". Il pilota romano, sabato all'Eicma di Milano, non ha risparmiato critiche al "Circus" della MotoGp: "E' un mondo che mi ha deluso e in cui gareggiano personaggi che non vincerebbero nemmeno una gara di Sport production", ha tuonato.

 

Biaggi ha riservato parole di stima per Ben Spies, il texano che al primo anno nel mondiale delle derivate di serie ha conquistato con la Yamaha il titolo mondiale che e che nel 2010 disputerà il mondiale MotoGp: "Sarà senz'altro uno da tener d'occhio. E'un talento, ha la moto nel Dna, a Valencia ha fatto già una bella gara". Nessun polemica verso l'acerrimo rivale Valentino Rossi: "Sono contento per lui", si è limitato a dire commentando l'ultimo trionfo iridato del campione di Tavullia.

 

Il ‘Corsaro' ha poi parlato dei progressi durante la stagione della RSV4, il bolide della Casa di Noale: "Con Aprilia ho fatto un gran lavoro in questi anni e nella seconda parte della stagione siamo stati competitivi, divenendo ospiti fissi del podio". Ma nel 2010 Max vuole migliorarsi: "vogliamo vincere le gare, quante più possibili, per avvicinarci a un risultato eccellente". Ma guai parlare di titolo mondiale: "Io non l'ho detto", ha scherzato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -