Superbike, buffetto a Melandri. Biaggi: ''Sono stato un pollo''

Superbike, buffetto a Melandri. Biaggi: ''Sono stato un pollo''

Superbike, buffetto a Melandri. Biaggi: ''Sono stato un pollo''

DONINGTON - Continua, questa volta a distanza, il duello tra Max Biaggi e Marco Melandri iniziato questo weekend a Donington Park, dove si è disputato il secondo round del mondiale Superbike. Il campione del mondo dell'Aprilia ha fatto una sorta di mea culpa per aver dato due ‘buffetti' al pilota ravennate. In un'intervista a ‘Virgin Radio', Biaggi si è detto pentito: "Non avrei dovuto fare quel gesto - ha esordito -. L'ho fatto senza pensare. Sono fatto di carne e ossa".

 

"L'importante è riconoscere l'errore", ha aggiunto. Biaggi si è detto "molto astuto in alcune cose, ma davvero un pollo in altre. Un campione del mondo non deve cadere in certe provocazioni". Il romano ha racimolato a Donington solo un settimo posto in Gara 1, mentre in Gara 2 è stato squalificato per non aver effettuato un passaggio alla corsia dei box per partenza anticipata. "E' stato un weekend difficile - ha esordito -. Ho avuto un venerdì positivo".

 

Ma la situazione è cambiata con il crollo delle temperature: "Abbiamo fatto dei cambiamenti tecnici che mi hanno portato fuori strada - ha ammesso -. Poi mi sono innervosito, è successo anche qualche fuori pista. Morale della favola, tutti hanno visto che ho reagito come non si deve fare".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -