Superbike, Checa limita i danni a Monza: ''Sono soddisfatto''

Superbike, Checa limita i danni a Monza: ''Sono soddisfatto''

Superbike, Checa limita i danni a Monza: ''Sono soddisfatto''

MONZA - Nel tempio della velocità di Monza, Carlos Checa è riuscito a limitare i danni archiviando il Gran Premio d'Italia con un nono e decimo posto. Il portacolori della Ducati del team Althea, dopo quattro prove del mondiale Superbike, resta in testa al campionato con un vantaggio di 27 punti su Marco Melandri (Yamaha) e 28 su Max Biaggi (Aprilia).

 

"In gara 1, ho dovuto spingere cosi' tanto sul rettilineo che forse ho forzato un po' la gomma e negli ultimi giri ho sofferto un calo delle prestazioni degli pneumatici che purtroppo non mi ha permesso di chiudere davanti a Camier", ha affermato lo spagnolo.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella seconda manche a tre giri dalla fine ha sofferto un problema al motore. "A quel punto speravo solo di finire la gara - ha confessato -. Tutto sommato ho preso buoni punti per noi qui. Mi sorprende avere ancora 27 punti di vantaggio". Tra due settimane il mondiale delle derivate di serie farà tappa al Miller Motorsport, una tra le piste preferite di Checa: "Spero di poter fare due ottime gare."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -