Superbike, Checa sbanca Misano: ''Domenica fantastica''

Superbike, Checa sbanca Misano: ''Domenica fantastica''

Superbike, Checa sbanca Misano: ''Domenica fantastica''

MISANO - Carlos Checa vola verso la conquista del primo mondiale Superbike. Il portacolori della Ducati del team Althea ha dominato anche a Misano, conquistando la terza doppietta stagionale e portando a 13 il numero di successi in carriera. A sette giorni dal Gran Premio ad Aragon, lo spagnolo guida il campionato con 245 punti, 72 in più di Max Biaggi (Aprilia). "E' stato fantastico, forse ancora più emozionante di Miller perchè lì sapevamo di poter fare bene", ha affermato Checa.

 

"Qui è stato piu' difficile, ma ancora più bello - ha continuato -. Era una bella sfida e partivamo dai buoni test fatti dopo Monza". Il dominatore della prima parte della stagione ha poi analizzato le gare: "Nella prima manche non sono partito benissimo, perdendo un po' di terreno nelle prime curve - ha ammesso Checa -. Max è stato molto forte all'inizio e non è stato facile sorpassarlo". All'undicesimo giro lo spagnolo ha preso il comando della corsa con un sorpasso all'uscita dalla curva del Rio, riuscendo poi a mantenere la leadership con un vantaggio di nove decimi.

 

"E' stata una gara abbastanza difficile, anche perche' le gomme hanno cominciato a scivolare negli ultimi giri ed era davvero molto caldo dopo la pioggia della Superpole", ha proseguito Checa. In Gara 2, ha aggiunto, "abbiamo cambiato gomma e sembra che sia stata la decisione giusta. Max e' stato ancora una volta forte. Entrambi avevamo un passo più veloce degli altri, ma forse io avevo un paio di decimi in piu di lui. Una volta davanti ho potuto gestire la gara e ho ottenuto la seconda vittoria della giornata", ha concluso.

 

Dall'inviato, Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -