Superbike, Checa torna alla vittoria a Phillip Island: ''Gara 2 perfetta''

Superbike, Checa torna alla vittoria a Phillip Island: ''Gara 2 perfetta''

Superbike, Checa torna alla vittoria a Phillip Island: ''Gara 2 perfetta''

PHILLIP ISLAND - Non saliva sul gradino più alto del podio dal primo giugno del 2008 quando centrò due vittorie al Miller Motorsport Park di Salt Lake City. Carlos Checa, 37 primavere, ha portato la Ducati del team Althea davanti a tutti in Gara 2, battendo al fotofinish il britannico della Suzuki Leon Haslam. "E' stata una gara perfetta", ha ammesso lo spagnolo. Dopo il settimo posto di Gara 1, l'ex pilota della Honda ha fatto una differente scelta di pneumatici.

 

"La gomma che abbiamo scelto andava molto meglio e potevo frenare in modo più deciso - ha confessato -. Ho trovato anche un buon ritmo e riuscivo a superare abbastanza facilmente gli altri piloti. Il mio stile di guida probabilmente mi ha aiutato a preservare gli pneumatici e così sono riuscito a presentarmi all'inizio dell'ultimo giro in seconda posizione e a superare anche Haslam".

 

"Avrei voluto superarlo anche prima, ma lui non mi ha mai lasciato lo spazio sufficiente per farlo e ci sono riuscito solo nel finale", ha aggiunto. Grande soddisfazione per la piccola squadra laziale, nata pochi mesi fa: "Abbiamo la possibilità di lottare ad alti livelli per tutta la stagione. Il mio ringraziamento va a tutti i ragazzi del team per il loro ottimo lavoro e per il loro grande impegno", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -