Superbike, colpo di scena in Gara 1 al Miller. Biaggi ko con polemica

Superbike, colpo di scena in Gara 1 al Miller. Biaggi ko con polemica

Superbike, colpo di scena in Gara 1 al Miller. Biaggi ko con polemica

SALT LAKE CITY - Colpo di scena in Gara 1 del Gran Premio degli Stati Uniti, quinto round del mondiale Superbike. Max Biaggi è finito fuori gioco in un contatto alla curva 12 con Jonathan Rea (Castrol Honda). Nella caduta il portacolori dell'Aprilia tricolore è uscito con qualche botta, ma nulla di preoccupante. "Potevo fare una gara discreta, anzi bella - ha esordito il campione del mondo -. Ad un certo punto ho sentito toccarmi da dietro da Rea, penso che abbia perso l'anteriore della sua Honda".

 

A quel punto entrambi sono finiti nella via di fuga, rimanendo intrappolati nel fango: "La moto di Rea mi ha colpito alla schiena e qualche dolore l'ho. Però nulla di grave". Forte il rammarico per il ‘Corsaro', che vede Carlos Checa sempre più lontano in campionato. Diversa la versione in casa Honda: Biaggi avrebbe chiuso Rea, innescando così la caduta.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E' entrato e poi si è trovato Max che lo chiedeva. E' un incidente simile a quello che ha visto coinvolti Simoncelli e Pedrosa a Le Mans", ha chiarito Carlo Fiorani, responsabilità attività Racing di Honda Europa. In Gara 1 ritirato Michel Fabrizio, steso da Ruben Xaus. Il pilota spagnolo della Castrol Honda si è rammaricato dell'errore, chiedendo scusa al romano della Suzuki.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -