Superbike, Crutchlow in Superpole a Valencia. Biaggi terzo

Superbike, Crutchlow in Superpole a Valencia. Biaggi terzo

Superbike, Crutchlow in Superpole a Valencia. Biaggi terzo

VALENCIA - Cal Crutchlow fa due su tre. Come a Portimao sarà l'inglese della Yamaha del team Sterilgarda a scattare davanti a tutti nel Gran Premio di Spagna, terzo round del mondiale Superbike. L'erede di Ben Spies ha girato in 1'33''615, precedendo di 225 millesimi la Ducati Althea di Carlos Checa. Ottimo terzo Max Biaggi che, con gomme da gara, ha realizzato uno strepitoso 1'33''860. La prima fila è completata dalla Suzuki del leader del mondiale Leon Haslam.

 

In casa Bmw si cominciano a sentire gli effetti della cura di Davide Tardozzi, piazzando l'australiano Troy Corser al quinto posto a 444 millesimi da Crutchlow davanti alla Suzuki del francese Sylvain Guintoli. Jonathan Rea con il settimo crono (1'34''325) è il primo dei pilota Honda davanti al cesenate Lorenzo Lanzi (Ducati DFX Corse). Per il pilota di San Piero in Bagno anche una caduta nella sessione decisiva per la Superpole.

 

Ancora problemi in casa Ducati Xerox. Michel Fabrizio e Noriyuki Haga scatteranno rispettivamente dalla decima ed undicesima piazza alle spalle della Yamaha del team Sterilgarda di James Toseland. "Rispetto a Portimao siamo passati dalla quindicesima alla decima posizione - ha affermato Fabrizio ai microfoni di "La7" -. Ho fatto due giri della morte, siamo al limite. Fatichiamo a fare i tempi sul giro secco, mentre il passo gara non è male".

 

Il pilota romano ha continuato nella sua analisi: "Con il caldo caliamo di botto. Ci aspetta una gara difficile perché con quindici piloti racchiusi in nove decimi si fa fatica a recuperare". E nel paddock del ‘Ricardo Tormo' di Valencia circola la voce che Troy Bayliss salirà prossimamente in sella alla Ducati 1198 nei prossimi test previsti a Monza per aiutare i tecnici della Casa di Borgo Panigale ad individuare i problemi che stanno condizionando il team ufficiale in questo inizio stagione.

 

Intanto "Maio" Meregalli, team manager della Yamaha, si gode la Superpole di Crutchlow. "E' molto veloce - ha affermato -. E' un giovane talento, che ha bisogno di tempo per trovare la messa a punto. Siamo contenti del suo approccio alle gare, è bravo e fa venire stimoli a progredire". Si annuncia una Gara 1 densa di emozioni, con Biaggi pronto a replicare la doppietta di Portimao: semaforo verde alle 12, con diretta su La7 a partire dalle 11.30.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -