Superbike, Giugliano sorride dopo il venerdì di Misano: "Passo competitivo"

Davide Giugliano è soddisfatto dopo la prima giornata di prove libere del Gran Premio della Riviera di Rimini, ottavo round del mondiale Superbike

Foto di Marzio Bondi

Migliore prestazione al mattino. Poi al pomeriggio focus sulla lunga distanza per capire il comportamento dei pneumatici col trascorrere dei giri. Davide Giugliano è soddisfatto dopo la prima giornata di prove libere del Gran Premio della Riviera di Rimini, ottavo round del mondiale Superbike. Il portacolori della Ducati ha definito il venerdì di Misano "più che positivo". Il romano è entrato nel dettaglio sul programma di lavoro svolto: "Al mattino siamo riusciti ad essere i più veloci, mentre nel pomeriggio ci siamo concentrati maggiormente sul passo, portando una gomma posteriore a distanza di gara e facendo il nostro miglior giro proprio alla fine delle prove". Sabato Superpole e Gara 1: "Ora dobbiamo lavorare per limare ancora un paio di decimi nei tratti più veloci del tracciato, migliorando in accelerazione e stabilità. Ma il nostro ritmo sulla lunga distanza è molto competitivo".

Chaz Davies si è concentrato sulla ricerca del grip ottimale, mettendo a confronto le varie mescole di gomma a disposizione: "Abbiamo lavorato principalmente sulla ciclistica, provando anche diverse soluzioni di pneumatici per valutarne l’usura esordisce il gallese -. La temperatura è più di alta rispetto a quando abbiamo fatto i test, ma i tempi sul giro non sono cambiati di molto". Davies non è ancora contento del comportamento della sua Panigale R: "Al momento, fatichiamo un po’ soprattutto in fase di apertura del gas al massimo angolo di piega, anche se solo in alcune curve. Ci servono un po’ più grip ed appoggio, ed ora lavoreremo insieme alla squadra per fare i passi avanti necessari in vista di Gara 1".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dall'inviato, Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -