Superbike, Donington amara per Biaggi: ''Il mondiale è lungo''

Superbike, Donington amara per Biaggi: ''Il mondiale è lungo''

Superbike, Donington amara per Biaggi: ''Il mondiale è lungo''

DONINGTON - Fine settimana da dimenticare per Max Biaggi a Donington Park. Prima il litigio in Superpole con Marco Melandri, quindi un'Aprilia non sufficientemente a posto non hanno permesso al campione del mondo in carica di lottare per la vittoria. In Gara 1 il 'Corsaro' non è andato oltre la settima piazza, mentre nella manche successiva è andata ancora peggio, beccandosi una bandiera nera per non aver effettuato un ride through per partenza anticipata.

 

"Mi sono accorto di essermi mosso in griglia, quindi sapevo bene che la mia gara sarebbe stata compromessa - ha affermato Biaggi -. Ho tentato di spingere da subito per recuperare, ma ho perso concentrazione per questo errore perdendo varie posizioni". Quanto alla bandiera nera, il pilota romano ha spiegato di non aver visto le segnalazioni dal muretto: "Quando sei nel gruppo capita".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Biaggi si è detto rammaricato per il deludente Gran Premio d'Europa: "Mi dispiace molto per il Team, due risultati al di sotto delle aspettative non devono rovinare quanto di buono fatto fin'ora". Ora, ha evidenziato il campione del mondo - "dobbiamo essere uniti, imparando anche da queste giornate storte. Il campionato è ancora lungo, avremo modo di rifarci".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -