Superbike, Gp Portogallo: Ventiseiesima Superpole per Bayliss

Superbike, Gp Portogallo: Ventiseiesima Superpole per Bayliss

Superbike, Gp Portogallo: Ventiseiesima Superpole per Bayliss

PORTIMAO - Chiuderà la sua straordinaria carriera partendo per la 26esima volta dalla Superbike. Sarà, infatti, Troy Bayliss a scattare davanti a tutti nel Gran Premio del Portogallo, ultimo round del mondiale Superbike. L'australiano della Ducati del team Xerox proverà a ritoccare il suo palmares che vanta 50 vittorie e 92 podi in 150 gare. Numeri impressionanti.

 

"E' stato un weekend un po' strano con un clima instabile - ha esordito Bayliss -. La pista, in Superpole, era bagnata e sporca per cui non è stato facile. Sono felice di essere uscito subito a fare qualche giro veloce all'inizio del turno". La pioggia è aumentata di intensità, impedendo alla concorrenza di battere il suo crono.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sono soddisfatto di aver fatto la pole nell'ultima gara della mia carriera - ha confessato -. La 1098 ha funzionato bene tutto il weekend e il team ha lavorato duro, come solito. Voglio ringraziare di nuovo la mia squadra perché senza di loro non sarebbe stato possibile vincere il titolo", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -